Capcom parla di uno dei criteri su cui basare lo sviluppo di un sequel

Capcom, tramite la voce di Yoshinori Ono, ha recentemente parlato dei criteri per i quali la compagnia decide di far sviluppare o meno il sequel di un titolo.

Ono, infatti, ha rivelato che la compagnia nipponica ha posto come traguardo minimo di vendite le 2 milioni di copie, solo in quel caso ci potrebbero essere eventuali piani per un sequel.

Dopo il raggiungimento di questo obiettivo, infatti, gli svilupaptori si possono sedere intorno ad un tavolo e decidere cosa fare con l’eventuale seguito analizzando i pro e i contro dell’esperienza passata.

Tag:, , , , , ,

SHARE THIS POST

  • Facebook
  • Twitter
  • Myspace
  • Google Buzz
  • Reddit
  • Stumnleupon
  • Delicious
  • Digg
  • Technorati
Redazione
Author: Redazione View all posts by
La redazione di Games 'n More, un gruppo di appassionati di videogame, film, anime, manga e tanto altro ancora, che ci tiene a parlare con passione di tutti i temi trattati sul nostro sito.
COMMENTA
Games 'N More