Dishonored: Bethesda annuncia la GOTY

Era nell’aria l’annuncio della versione Game of The Year di Dishonored ed ecco che arriva la conferma ufficiale. La collezione completa include il gioco originale e tutti gli add-on ufficiali, inclusi Dunwall City Trials, Il Pugnale di Dunwall, Le Streghe di Brigmore e Void Walker’s Arsenal.

Quindi un’ottima occasione per giocare a questo vero e proprio titolone di casa Arkane Studios (qui trovate la recensione).

Sinceramente in me c’è un doppio stato d’animo, il primo è la chiara consapevolezza che per un titolo del genere c’è tutta la versione GOTY infatti il gioco principale è davvero validissimo, infatti il voto datogli nella recensione è un bellissimo 9, dall’altro canto invece c’è un piccolo senso di frustrazione nel pensare che l’ho giocato e finito pochi mesi fa quindi se avessi atteso un po più pazientemente avrei avuto la possibilità di giocare anche alle espansioni senza effettuare un ulteriore esborso monetario.

Che forse questo significhi che su titoli della Bethesda conviene da oggi in eterno attendere sempre molto prima di acquistarli? Ma soprattutto questa strategia di continue GOTY non portano i giocatori a snobbare questi titoli al day-one?

Beh ai posteri l’ardua sentenza

Tag:, , , ,

SHARE THIS POST

  • Facebook
  • Twitter
  • Myspace
  • Google Buzz
  • Reddit
  • Stumnleupon
  • Delicious
  • Digg
  • Technorati
Giorgio Tiretti
Author: Giorgio Tiretti View all posts by
Gamer ma soprattutto Retrogamer di professione. Nasco videoludicamente all'età di 3 con il NES in bundle con Super Mario Bros e Duck Hunt. Amo anche Musica, Anime e Fumetti (sia orientali che occidentali), Film e Telefilm.
COMMENTA
Games 'N More