Dragon Quest XI – Dal successo del gioco in Occidente deciderà se la saga continuerà ad essere localizzata

Dragon Quest XI: Echoes of and Elusive Age ha fatto il suo debutto in Occidente da poco su PC e PlayStation 4 ma in Giappone è disponibile da diversi mesi.

Durante l’ultima edizione del Tokyo Game Show, IGN Japan ha avuto modo di avvicinare Hokuto Okamoto, producer proprio di quest’ultimo capitolo, il quale ha parlato proprio della localizzazione occidentale della saga.

Dalla traduzione dell’intervista apprendiamo che Okamoto ha riferito che Dragon Quest XI deve far registrare un buon numero di vendite per far si che nel futuro la saga continui a vedere la luce qui da noi.

Al momento, ricordiamo, Square Enix ha comunicato che in Giappone Dragon Quest XI ha fatto registrare 2 milioni di copie vendute tra PlayStation 4 e 3DS mentre non abbiamo ancora dettagli sulle vendite occidentali. Inoltre, c’è da ricordare che Dragon Quest XI S per Nintendo Switch non è stato ancora rilasciato.

Ce la faremo noi occidentali a dar a Dragon Quest XI il successo che merita?

Via: Play Asia

Tag:, , , , , , , ,

SHARE THIS POST

  • Facebook
  • Twitter
  • Myspace
  • Google Buzz
  • Reddit
  • Stumnleupon
  • Delicious
  • Digg
  • Technorati
Redazione
Author: Redazione View all posts by
La redazione di Games 'n More, un gruppo di appassionati di videogame, film, anime, manga e tanto altro ancora, che ci tiene a parlare con passione di tutti i temi trattati sul nostro sito.
COMMENTA
Games 'N More