La next-gen renderà Mirror’s Edge migliore

Frank Giebeau, presidente di EA Labels, ha parlato di Mirror’s Edge 2, nel dettaglio ha spiegato i motivi per i quali è stato deciso di far uscire il gioco nella next-gen.

“Penso che sia il momento giusto perché avevamo già in mente il concept del gioco e l’idea creativa dietro di esso. Avevamo anche pianificato una grande storia. Con la tecnologia delle ultime quattro generazioni possiamo ricreare la magia del parkour, del correre sui tetti e vivere la città da un diverso punto di vista attraverso il personaggio di Faith”.

“La potenza extra in capacità di calcolo della prossima generazione permetterà di portare Mirror’s Edge 2 verso nuove vette.Ci abbiamo sempre pensato, si trattava solo di far combaciare una serie di fattori: il giusto team, la sceneggiatura, la tecnologia a disposizione”.

“Il nostro obiettivo per ogni nostro prodotto è quello di aumentare il pubblico. Stiamo prendendo in considerazione la possibilità di raggiungere un pubblico più vasto, pensiamo di avere la giusta storia e che il gioco sia accessibile. E’ un titolo che ha venduto milioni di copie, ma vediamo un’ulteriore opportunità di crescita”.

Tag:, , , , , , ,

SHARE THIS POST

  • Facebook
  • Twitter
  • Myspace
  • Google Buzz
  • Reddit
  • Stumnleupon
  • Delicious
  • Digg
  • Technorati
Giorgio Tiretti
Author: Giorgio Tiretti View all posts by
Gamer ma soprattutto Retrogamer di professione. Nasco videoludicamente all'età di 3 con il NES in bundle con Super Mario Bros e Duck Hunt. Amo anche Musica, Anime e Fumetti (sia orientali che occidentali), Film e Telefilm.
COMMENTA
Games 'N More