Left Alive è un TPS ambientato tra Front Mission 5 e Front Mission Evolved

Famitsu ha raccolto alcune informazioni su uno dei titoli più importanti annunciati nella conferenza di Sony che anticipa l’apertura del Tokyo Game Show 2017.

Stiamo parlando di Left Alive che si è rivelato essere un Third Person Shooter ambientato all’interno dell’universo di Front Mission e il cui team di sviluppo è composto da produttore di questa series, Shinji Hashimoto, il direttore di Armored CoreToshifumi Nabeshima, il character designer della serie Metal Gear, ovvero Yoji Shinkawa, e il designer dei mecha di Mobile Suit Gundam 00Takayuki Yanase.

Ecco le informazioni rivelate da Famitsu:

  • Left Alive è un survival action game shooter;
  • Il gioco sarà ambientato all’interno dello stesso universo di Front Mission e la trama sarà ambientata tra Front Mission 5Front Mission Evolved;
  • Ci saranno tre protagonisti e partiremo con il più giovane di essi. Successivamente prenderemo il controllo del protagonista femmine e poi potremo cambiare durante il proseguimento della storia;
  • La progressione dipenderà tutta dal giocatore e ci saranno anche tantissimi elementi che garantiranno la rigiocabilità del gioco;
  • Il finale di Left Alive sarà unico e solamente le vicissitudini nel corso della trama potranno cambiare in base al percorso che sceglieremo;
  • Left Alive vanterà una struttura basata sugli stage;
  • Sarà possibile “craftare” le proprie armi;
  • Il gioco sarà principalmente offline;
  • Alcuni membri del team originale di Front Mission sono impiegati nello sviluppo dal 2015, anno in cui Toshifumi Nabeshima si è unito a Square Enix;

Via: Gematsu

Tag:, , , ,

SHARE THIS POST

  • Facebook
  • Twitter
  • Myspace
  • Google Buzz
  • Reddit
  • Stumnleupon
  • Delicious
  • Digg
  • Technorati
Redazione
Author: Redazione View all posts by
La redazione di Games 'n More, un gruppo di appassionati di videogame, film, anime, manga e tanto altro ancora, che ci tiene a parlare con passione di tutti i temi trattati sul nostro sito.
COMMENTA
Games 'N More