Microsoft difente Tomb Raider Definitive Edition per Xbox One

Microsoft, alla luce del rumore provocato dalla questione del differente frame rate tra la versione per PlayStation 4 (60fps) e quella per Xbox One (30fps) di Tomb Raider Definitive Edition, è intervenuta in difesa della versione per la propria home console del gioco.

Albert Penello ha cercato di sminuire le differenze:

“Credo che la differenza tra le due console non sia così grande, sono a conoscenza di cosa accade dietro le quinte e probabilmente ho accesso a molte più informazioni circa queste cose rispetto a molte altre persone.
Tutti vogliono concentrarsi sul frame rate di Tomb Raider o sulla risoluzione, e potrebbero anche avere le giuste motivazioni, ma siamo solo all’inizio, sarà una lunga generazione. Al lancio ci sono stati circa 12 titoli multipiattaforma rilasciati per entrambe le console, ed esclusi tre giochi le differenze tra le due macchine in fatto di performance sono state minime”.

Tag:, , , ,

SHARE THIS POST

  • Facebook
  • Twitter
  • Myspace
  • Google Buzz
  • Reddit
  • Stumnleupon
  • Delicious
  • Digg
  • Technorati
Giorgio Tiretti
Author: Giorgio Tiretti View all posts by
Gamer ma soprattutto Retrogamer di professione. Nasco videoludicamente all'età di 3 con il NES in bundle con Super Mario Bros e Duck Hunt. Amo anche Musica, Anime e Fumetti (sia orientali che occidentali), Film e Telefilm.
COMMENTA
Games 'N More