Microsoft ha annunciato l’Xbox Community Moderation Service

Oggi Microsoft ha svelato Xbox Enforcement United, nuovissimi strumenti di moderazione per Xbox Live e che va a sostituire il vecchio sistema di feedback introdotto con l’Xbox 360.

Questo nuovo sistema ha l’obiettivo di scovare coloro che violano le norme del servizio o che effettuano abusi. Gli utenti che si offriranno volontariamente saranno premiati da Microsoft per il loro lavoro, tramite avatar, badges, temi ed anche alcuni Xbox Live Arcade.

“L’Enforcement United Program è il nostro modo di coinvolgere direttamente la comunità di Xbox Live a promuovere e mantenere un ambiente sicuro e piacevole per tutti gli iscritti. I volontari saranno in grado di giudicare se determinati tipi di contenuti violano il nostro codice di condotta, permettendoci di prendere misure restrittive nei loro confronti”.

Al momento il programma è in versione beta, ma è già stata stilata una lista dei comportamenti da segnalare, tra cui figurano: parole e frase offensive, argomenti o contenuti di natura sessuale, incitamento all’odio, droghe illegali, attività illegali, temi religiosi controversi, contenuti sensibili e qualsiasi parola che “suona allo stesso modo” o “assomiglia” ai contenuti citati precedentemente. Maggiori dettagli sono disponibili qui.

xbox-enforcement-united

Tag:, , , , ,

SHARE THIS POST

  • Facebook
  • Twitter
  • Myspace
  • Google Buzz
  • Reddit
  • Stumnleupon
  • Delicious
  • Digg
  • Technorati
Giorgio Tiretti
Author: Giorgio Tiretti View all posts by
Gamer ma soprattutto Retrogamer di professione. Nasco videoludicamente all'età di 3 con il NES in bundle con Super Mario Bros e Duck Hunt. Amo anche Musica, Anime e Fumetti (sia orientali che occidentali), Film e Telefilm.
COMMENTA
Games 'N More