Microsoft non sta tassando più per le patch su Xbox 360?

Secondo Eurogamer, sembra che Microsoft abbia deciso di annullare la tassa imposta per le patch che vengono rilasciati sui giochi per Xbox 360. Il motivo è quello che Microsoft vuole cambiare il suo approggio con i programmatori, soprattutto quelli indie.

Molte software house indipendenti hanno abbandonato Microsoft proprio per questa tassa sulle patch, che a quanto pare è stata revocata sia per i giochi scaricabili tramite lo store digitale, sia per quelli acquistabili nei negozi.

Una mossa questa di Microsoft che dovrebbe far parte della sua nuova strategia per il mercato indie che permetterebbe ai programmatori di pubblicare i loro giochi su Xbox Live in maniera del tutto autonoma.

Tag:, , , , , , , ,

SHARE THIS POST

  • Facebook
  • Twitter
  • Myspace
  • Google Buzz
  • Reddit
  • Stumnleupon
  • Delicious
  • Digg
  • Technorati
Giorgio Tiretti
Author: Giorgio Tiretti View all posts by
Gamer ma soprattutto Retrogamer di professione. Nasco videoludicamente all'età di 3 con il NES in bundle con Super Mario Bros e Duck Hunt. Amo anche Musica, Anime e Fumetti (sia orientali che occidentali), Film e Telefilm.
COMMENTA
Games 'N More