Mighty No. 9 – Inafune parla della difficoltà e del sistema di dash del gioco

Kotaku ha avuto la possibilità di parlare con Keiji Inafune, creatore di Mighty No. 9, ha parlato della difficoltà della sua creatura che, ricordiamo, è stata recentemente posticipata al primo trimestre del 2016 per permettere agli sviluppatori di creare un prodotto maggiormente curato dal punto vista dei bug.

Inafune ha rivelato che per lui creare un gioco facile non è assolutamente un’opzione da valutare. Il suo obiettivo, e quello del team, è creare un gioco che sia davvero capace di mettere alla prova le abilità del giocatore. Gli sviluppatori di Mighty No. 9 in questo sono davvero molto bravi.

Parlando delle modalità presenti all’interno del gioco, inoltre, è stato svelato che non ci sarà nessun allenamento e anche i principianti dovranno fare i conti con la difficoltà di Mighty No. 9 e dovranno imparare fin da subito ad essere abili e veloci.

Inafune, infine, ha parlato anche del sistema di dash del gioco che permetterà ai giocatori di creare delle vere e proprie combo che saranno veloci, efficaci e eviteranno di morire.

Mighty No. 9, ricordiamo, sarà disponibile su PCPlayStation 4PlayStation 3, Xbox OneXbox 360, Nintendo Wii U3DSPlayStation Vita.

Tag:, , , , , , , , , , , ,

SHARE THIS POST

  • Facebook
  • Twitter
  • Myspace
  • Google Buzz
  • Reddit
  • Stumnleupon
  • Delicious
  • Digg
  • Technorati
Redazione
Author: Redazione View all posts by
La redazione di Games 'n More, un gruppo di appassionati di videogame, film, anime, manga e tanto altro ancora, che ci tiene a parlare con passione di tutti i temi trattati sul nostro sito.
COMMENTA
Games 'N More