NES Mini – Ecco i primi test di hacking sulla console

Il Nintendo Classic Mini: Nintendo Entertainment System, meglio noto come NES Mini, è finalmente disponibile nei negozi di tutto il mondo. La piccola console è dotata di una porta microUSB presente sul retro che, come anche i comuni smartphone, permette non solo l’alimentazione ma anche il trasferimento di dati.

Stando ai primi esperimenti di hacking sul NES Mini che una volta collegato al PC e premendo il Tasto Reset sarà possibile accedere alla Recovery Mode della console con alcune funzioni del bootloader e questo potrebbe consentire ai più smaliziati alcune interessanti come il dump della memoria per poterla customizzare inserendo giochi diversi.

Staremo a vedere come si evolverà la situazione.

Tag:, , , ,

SHARE THIS POST

  • Facebook
  • Twitter
  • Myspace
  • Google Buzz
  • Reddit
  • Stumnleupon
  • Delicious
  • Digg
  • Technorati
Redazione
Author: Redazione View all posts by
La redazione di Games 'n More, un gruppo di appassionati di videogame, film, anime, manga e tanto altro ancora, che ci tiene a parlare con passione di tutti i temi trattati sul nostro sito.
COMMENTA
Games 'N More