Nintendo – Le console portatili hanno ancora un futuro, confermato il supporto a 3DS

Dall’annuncio di Nintendo Switch in tanti si sono posti la domanda sul futuro delle console portatili della grande N. Con la sua natura ibrida, Switch potrebbe rappresentare anche il successore del 3DS oltre che di Wii U.

Al momento, però, Nintendo non sembra essere intenzionata ad interrompere il supporto alla console portatile a due schermi visto che a conti fatti è praticamente la metà del business totale della compagnia con sede a Kyoto.

3DS ha raggiunto ben 66 milioni di unità vendute in tutto il mondo e questo è uno dei motivi per cui Nintendo vuole supportarlo. Doug Bowser, infatti, ha affermato che c’è tanto potenziale e un buon futuro sul mercato handheld e si continuerà ad investire. Il direttore del marketing ha continuato dicendo che con quella base installata si punta ancora a vendere molti titoli per il 3DS anche alla luce del lancio di Nintendo New 2DS XL che mescola il meglio di 2DS e dell’XL dando la possibilità di offrire una console a 149 €. Inoltre, sempre secondo Bowser in termini di gameplay c’è da dire che l’esperienza dei due schermi offerta da 3DS non è disponibile su Switch per questo possono coesistere sul mercato.

Fonte: Nintendo Everything

Tag:, , ,

SHARE THIS POST

  • Facebook
  • Twitter
  • Myspace
  • Google Buzz
  • Reddit
  • Stumnleupon
  • Delicious
  • Digg
  • Technorati
Redazione
Author: Redazione View all posts by
La redazione di Games 'n More, un gruppo di appassionati di videogame, film, anime, manga e tanto altro ancora, che ci tiene a parlare con passione di tutti i temi trattati sul nostro sito.
COMMENTA
Games 'N More