Per Cd Projekt Red lavorare sulla next-gen semplice

Konrad Tomaszkiewicz, game director di The Witcher 3: Wild Hunt, ha raccontato tutti i particolari dell’esperienza di Cd Projekt Red nello sviluppo su PlayStation 4 e Xbox One.

“E’ stato abbastanza semplice. I ragazzi ora sono alle prese con la versione a 64 bit del gioco, e poi lo faremo girare sulle console e vedremo se ci sarà qualcosa da modificare. Abbiamo avuto supporto per tutto il tempo sia da parte di Sony che di Microsoft, e di questo siamo contenti
Sono sicuro che ci saranno problemi, ma quello che è positivo è che queste console sono abbastanza simili al PC, e perciò dovrebbe essere più facile per i nostri programmatori sviluppare per queste piattaforme. Quando abbiamo modificato The Witcher 2 per portarlo da PC a Xbox 360 è stata una sfida, perché ci trovavamo davanti a una piattaforma vecchia di cinque anni”.

Tag:, , , , , , , ,

SHARE THIS POST

  • Facebook
  • Twitter
  • Myspace
  • Google Buzz
  • Reddit
  • Stumnleupon
  • Delicious
  • Digg
  • Technorati
Giorgio Tiretti
Author: Giorgio Tiretti View all posts by
Gamer ma soprattutto Retrogamer di professione. Nasco videoludicamente all'età di 3 con il NES in bundle con Super Mario Bros e Duck Hunt. Amo anche Musica, Anime e Fumetti (sia orientali che occidentali), Film e Telefilm.
COMMENTA
Games 'N More