PlayStation 4 vs Xbox One: video di comparazione

playstation-4-xbox-one

Di seguito trovate un video di comparazione tra PlayStation 4 e Xbox One creato da Mo Mozuch: naturalmente non è stata fatta con le vere e proprie Xbox One e PlayStation 4, ma con un hardware PC similare a quello che sarà all’interno delle due console.

Come si può notare la configurazione simil-PS4 ha una vantaggio variabile, ma costante, con una media del 24% di vantaggio. È chiaro che ciò non significa che PS4 farà girare i giochi il 25% più veloce, visto che le console vere e proprie non sono ancora testabili e, soprattutto, avranno driver specifici.

“La PS4 ha due caratteristiche chiave che la pongono teoricamente superiore a Xbox One, ovvero le performance della GPU e la larghezza della banda. Da un lato sembrano molto superiori, ma in realtà non si traduce in un aumento stratosferico come si potrebbe immaginare. È chiaro che PlayStation 4 sia più potente, ma le prove in evidenza suggeriscono che adattamenti nella qualità grafica o nella risoluzione possono portare allo stesso risultato sugli stessi giochi. La vera differenza resta la banda: il bus a 256 bit è più affermato e adattabile dell’ESRAM di Xbox One. […] Tuttavia il cloud di One potrebbe ribaltare le sorti.”

Potenza tra le nuvole:
“Ma il cloud di Xbox One è difficile da definire. Microsoft sostiene che sia una caratteristica in grado di cambiare l’esperienza di gioco, anche in termini prestazionali; di fatto è anche un investimento hardware, con i 300.000 server, in grado di raggiungere la potenza di calcolo di tutto il pianeta dei primi anni ’90. Anche se si può dubitare, Microsoft ne è convinta visto l’investimento (Xbox Live funziona con 15.000 server, tanto per fare un paragone ndr).

Ma cosa può fare davvero il cloud? “Immaginiamo che in un gioco ci sia una foresta e serva calcolare la luce che passa attraverso gli alberi: in genere possono implicare complicati calcoli per le GPU, anche se non devono necessariamente essere calcolate in continuazione e aggiornate a ogni frame. Per questo, l’illuminazione è il candidato ideale per il cloud, così da scaricare parte dei dati ai server.”

SHARE THIS POST

  • Facebook
  • Twitter
  • Myspace
  • Google Buzz
  • Reddit
  • Stumnleupon
  • Delicious
  • Digg
  • Technorati
Trex
Author: Trex View all posts by
Gamer ma soprattutto Retrogamer di professione. Nasco videoludicamente all'età di 3 con il NES in bundle con Super Mario Bros e Duck Hunt. Amo anche Musica, Anime e Fumetti (sia orientali che occidentali), Film e Telefilm.
COMMENTA

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.