Sony ha brevettato un controller modulare

Sony ha brevettato un controller modulare composto da blocchi componibili. Questo brevetto è stato depositato il 13 settembre 2013 ma è stato rivelato solo pochi giorni fa insieme ad alcune immagini.

La breve descrizione rilasciata recita così:

Uno strumento a blocchi, che può essere assemblato dall’utente, è configurato con diversi tipi di blocchi componibili ed è filmato da una videocamera per catturare un’immagine statica o in movimento. Le coordinate specifiche di un marker di riferimento nel blocco a base quadrata determinano la posizione nello spazio tridimensionale tramite riconoscimento dell’immagine.

Inoltre, sono recuperate le informazioni di posizione della connessione e tipo di blocchi, un gradiente vettoriale del blocco a base quadrata, l’angolo tra i due blocchi che costituiscono il blocco a base quadrata e la rispettiva distanza tra i blocchi per derivare la forma, la postura e la posizione dello strumento a blocchi, e processare quindi le informazioni corrispondenti.

Il controller in questione è composto da una base iniziale e sarà capace di comunicare con la console in base alla sua nuova forma che verrà riconosciuta in maniera del tutto simile al vecchio PS Move.

Tag:, , ,

SHARE THIS POST

  • Facebook
  • Twitter
  • Myspace
  • Google Buzz
  • Reddit
  • Stumnleupon
  • Delicious
  • Digg
  • Technorati
Giorgio Tiretti
Author: Giorgio Tiretti View all posts by
Gamer ma soprattutto Retrogamer di professione. Nasco videoludicamente all'età di 3 con il NES in bundle con Super Mario Bros e Duck Hunt. Amo anche Musica, Anime e Fumetti (sia orientali che occidentali), Film e Telefilm.
COMMENTA
Games 'N More