Spiegati i motivi del ritardo di The Witcher 3: Wild Hunt

CD Projekt RED, durante la presentazione del suo rapporrto finanziario, ha svelato i motivi che hanno portato il proprio team a prendere la decisione di rinviare The Witcher 3: Wild Hunt al mese di febbraio 2015.

Tra le motivazioni principali che hanno spinto gli sviluppatori a posticiparne l’uscita c’è chiaramente la forte concorrenza dei titoli di fine anno, dato che CD Projekt RED vuole rilasciare il gioco in un periodo privo di parecchie uscite, senza contare che il team è sicuro che tra un anno a questa parte ci saranno più console di nuova generazione vendute sul mercato

Gli sviluppatori, comunque, sfrutteranno questo tempo maggiore per esaminare attentamente The Witcher 3 e risolveranno ogni eventuale bug presente all’interno del gioco prima del suo rilascio, oltre chiaramente a fare dei test sulle prestazioni del REDEngine 3 e a bilanciare maggiormente il gameplay del titolo.

Tag:, , , , ,

SHARE THIS POST

  • Facebook
  • Twitter
  • Myspace
  • Google Buzz
  • Reddit
  • Stumnleupon
  • Delicious
  • Digg
  • Technorati
Giorgio Tiretti
Author: Giorgio Tiretti View all posts by
Gamer ma soprattutto Retrogamer di professione. Nasco videoludicamente all'età di 3 con il NES in bundle con Super Mario Bros e Duck Hunt. Amo anche Musica, Anime e Fumetti (sia orientali che occidentali), Film e Telefilm.
COMMENTA
Games 'N More