Square Enix parla dei lunghi tempi per la localizzazione occidentale di Dragon Quest

Sappiamo benissimo che Square Enix molte volte non tratta tutte le sue IP in maniera uguale soprattutto dal punto di vista di localizzazione occidentale. Una di quelle che maggiormente soffre del problema di un arrivo molto tardivo in Europa rispetto al Giappone è Dragon Quest, basti pensare che mentre i giocatori giapponesi hanno messo le mani da parecchio tempo sull’undicesimo capitolo noi dovremo attendere almeno fino settembre prossimo.

Square Enix proprio su questo argomento è intervenuta parlandone con Game Informer grazie alle parole del producer di Dragon Quest XI spiegando come la traduzione per loro sia davvero uno svantaggio e di come stanno lavorando duramente per “diminuire il gap”. La soluzione, quindi, è quella di cercare dei traduttori davvero molto qualificati che devono comprendere in pieno la natura di quello che viene riportato nei testi del gioco.

Dragon Quest XI, ricordiamo, sarà disponibile dal 4 settembre in Europa su PlayStation 4PC mentre la versione per Nintendo Switch, purtroppo, richiederà molto più tempo per essere portata sul mercato.

Tag:, , , , ,

SHARE THIS POST

  • Facebook
  • Twitter
  • Myspace
  • Google Buzz
  • Reddit
  • Stumnleupon
  • Delicious
  • Digg
  • Technorati
Giorgio Tiretti
Author: Giorgio Tiretti View all posts by
Gamer ma soprattutto Retrogamer di professione. Nasco videoludicamente all'età di 3 con il NES in bundle con Super Mario Bros e Duck Hunt. Amo anche Musica, Anime e Fumetti (sia orientali che occidentali), Film e Telefilm.
COMMENTA
Games 'N More