Suda51 si dichiara pronto a tornare all’azione

Grasshopper Manufacture e Suda51, noti per aver prodotto titoli come Killer is Dead e No More Heroes, si stanno preparando alla produzione di nuovi titoli, anche se forse l’acquisizione della compagnia da parte di GungHo potrebbe distruggere l’indole dei giochi creati da loro.

Però Suda non vuole assolutamente che questo accada e durante un’intervista con 4Gamers, ribadisce che bisogna stravolgere completamente l’azienda per arrivare a nuove idee, ovviamente nel suo stile.

“Voglio demolire i tratti di Grasshopper, uno per uno. E nel farlo, voglio proporre nuove idee e nuovi modi di giocare. Gli stick analogici per esempio, devono essere usati esclusivamente per il movimento? Credo che ci siano altre implementazioni, e sono quelle che il giocatore sta davvero aspettando. Ovviamente stiamo ancora usando gli stick analogici per il movimento! Credo davvero che ci siano giocatori desiderosi di nuovi modi di giocare, ma non ci sono abbastanza titoli in circolazione in grado di offrire nuove sfide. Quelli che molti desiderano sono giochi impegnativi, di carattere e in grado di proporre nuovi modi di giocare, questo è il nostro obiettivo”.

Tag:, ,

SHARE THIS POST

  • Facebook
  • Twitter
  • Myspace
  • Google Buzz
  • Reddit
  • Stumnleupon
  • Delicious
  • Digg
  • Technorati
Giorgio Tiretti
Author: Giorgio Tiretti View all posts by
Gamer ma soprattutto Retrogamer di professione. Nasco videoludicamente all'età di 3 con il NES in bundle con Super Mario Bros e Duck Hunt. Amo anche Musica, Anime e Fumetti (sia orientali che occidentali), Film e Telefilm.
COMMENTA
Games 'N More