Tabata parla di Final Fantasy XV e del mercato giapponese

Il mercato console in Giappone sta calando, infatti neanche la nuova generazione di console è in grado di risollevare le vendite. Su tale situazione il co-direttore di Final Fantasy XV, Hajime Tabata, ne ha parlato in una recente intervista con Kotaku.

“C’è probabilmente una spiegazione per cui il mercato giapponese si sta spostando verso dispositivi mobile. E’ abbastanza unica in Giappone come situazione, dove tutti si spostano con corse in treno, bus, hanno tanto tempo per giocare con questo tipo di dispositivi, o stanno spendendo più tempo nella propria stanza che in soggiorno”.

Tabata ha poi detto che avrebbe preferito creare giochi dello stesso genere di quelli con cui è cresciuto, quelli che lo hanno tenuto per tanto tempo davanti alla TV. Uno di questi è proprio Final Fantasy XV, ma il co-direttore non è sicuro che il mercato giapponese sia pronto a sostenerlo.

“Voglio che più persone possano godersi i giochi in salotto, su un grande schermo. Se Final Fantasy XV non farà bene, forse non c’è più molto futuro per i giochi per console.”

Tag:, , , ,

SHARE THIS POST

  • Facebook
  • Twitter
  • Myspace
  • Google Buzz
  • Reddit
  • Stumnleupon
  • Delicious
  • Digg
  • Technorati
Redazione
Author: Redazione View all posts by
La redazione di Games 'n More, un gruppo di appassionati di videogame, film, anime, manga e tanto altro ancora, che ci tiene a parlare con passione di tutti i temi trattati sul nostro sito.
COMMENTA
Games 'N More