Ubisoft: “La co-op poteva essere inclusa già in Assassin’s Creed II”

Vincent Pontbriand, produttore del franchise di Assassin’s Creed, ha recentemente rivelato che Ubisoft aveva già pensato di realizzare un prototipo della modalità coopertiva nel secondo capitolo del brand.

Purtroppo il motore realizzato per l’online non consentiva al tempo di implementare questa feature e quindi si decise, solo con Assassin’s Creed Brotherhood, di realizzare una modalità PVP che si rivelava un frammento dell’esperienza e completamente autosufficiente.

Solo successivamente, grazie alle innumerevoli richieste dei fan, gli sviluppatori hanno ricodificato il motore per realizzare la modalità co-op che sarà presente in Assasssin’s Creed Unity, capitolo per PC, PlayStation 4 e Xbox One del brand atteso per il prossimo 13 novembre.

Vi ricordiamo, inoltre, che Assassin’s Creed Rogue, gioco previsto per l’11 novembre su PlayStation 3 e Xbox 360, non prevederà nessuna modalità online.

Tag:, , , , , , , , ,

SHARE THIS POST

  • Facebook
  • Twitter
  • Myspace
  • Google Buzz
  • Reddit
  • Stumnleupon
  • Delicious
  • Digg
  • Technorati
Giorgio Tiretti
Author: Giorgio Tiretti View all posts by
Gamer ma soprattutto Retrogamer di professione. Nasco videoludicamente all'età di 3 con il NES in bundle con Super Mario Bros e Duck Hunt. Amo anche Musica, Anime e Fumetti (sia orientali che occidentali), Film e Telefilm.
COMMENTA
Games 'N More