Uncharted 4 – Lanciata una petizione per rimuovere la recensione troll del Washington Post da Metacritic

Metacritic, noto portale che include al suo interno tutte le recensioni delle principali testate internazionali, la scorsa settimana ha incluso al suo interno una recensione palesemente troll del Washington Post dedicata ad Uncharted 4: Fine di un Ladro che attribuiva all’ultima fatica di Naughty Dog un voto davvero molto basso, si tratta di un 4/10.

Questa recensione, infatti, è andata ad intaccare il metascore del gioco che fino a qualche giorno fa era uno tra i più alti presenti all’interno del famosissimo sito con un fan che per disperazione ha deciso di lanciare una petizione per la rimozione di questa valutazione da Metacritic. Questa iniziativa, inoltre, ha trovato anche riscontro presso Troy Baker, il doppiatore di Sam:

Dal canto nostro è davvero incredibile notare come ci sia una vera e propria follia riguardo la valutazione stessa di un gioco data da un numero posto alla fine di un articolo che, magari, è stato realizzando spendendo migliaia di parole. Una denigrazione totale per il lavoro fatto da un recensore e, magari, per la poca comprensione di uno scherzo fatto dalla testata. Questo ci lascia davvero esterrefatti e soprattutto non è un voto a fare di un gioco un capolavoro o meno ma sono le emozioni che questo riesce a donare alla sua utenza che non si deve minimamente far influenzare dal metascore o dalle recensioni di chi, per forza di cose, a volte si sente costretto ad attribuire voti negativi o positivi per via di alcune linee redazionali.

Tag:, , , , , ,

SHARE THIS POST

  • Facebook
  • Twitter
  • Myspace
  • Google Buzz
  • Reddit
  • Stumnleupon
  • Delicious
  • Digg
  • Technorati
Redazione
Author: Redazione View all posts by
La redazione di Games 'n More, un gruppo di appassionati di videogame, film, anime, manga e tanto altro ancora, che ci tiene a parlare con passione di tutti i temi trattati sul nostro sito.
COMMENTA
Games 'N More