Blizzard chiarisce la situazione dei software di terzi su Diablo III

Blizzard ha messo in chiaro la sua posizione relativa all’utilizzo di programmi creati da terze parti per l’utilizzo del proprio titolo Diablo III.

“Non consentiamo l’uso di hack, bot o altri software di terze parti in contemporanea con Diablo III. Molti di questi programmi non sono che strumenti per barare e procurarsi vantaggi in modo sleale e scorretto nei confronti degli altri giocatori. Per “software di terze parti” ci riferiamo a qualsiasi file o programma che tenti di ottenere informazioni su Diablo III che normalmente non sarebbero disponibili o che tenti di interagire con Battle.net.”

Tag:, , , , , , ,

SHARE THIS POST

  • Facebook
  • Twitter
  • Myspace
  • Google Buzz
  • Reddit
  • Stumnleupon
  • Delicious
  • Digg
  • Technorati
Giorgio Tiretti
Author: Giorgio Tiretti View all posts by
Gamer ma soprattutto Retrogamer di professione. Nasco videoludicamente all'età di 3 con il NES in bundle con Super Mario Bros e Duck Hunt. Amo anche Musica, Anime e Fumetti (sia orientali che occidentali), Film e Telefilm.
COMMENTA
Games 'N More