CD Projekt RED parla del futuro dopo Cyberpunk 2077, chiuse le porte a The Witcher 4?

Ieri si è parlato di CD Projekt RED con l’annuncio dei risultati raggiunti dalla saga The Witcher. Lo sviluppatore polacco, durante la conferenza riguardante i risultati finanziari dello scorso anno, ha parlato non solo di Cyberpunk 2077, gioco attualmente in fase di sviluppo, ma anche del futuro dello studio.

Per quanto riguarda il prossimo grande action RPG che fu presentato alcuni anni fa e di cui, attualmente, non sappiamo ancora molto, i lavori stanno procedendo tranquillamente e ora il team di sviluppo è composto da oltre 300 membri. Il progetto Cyberpunk 2077 è davvero imponente e ambizioso e richiede tantissima attenzione per poter dare ai giocatori un prodotto davvero molto interessante.

Per quanto riguarda invece il franchise The Witcher, quest’anno è prevista la release completa di Gwent: The Witcher Card Game mentre per la saga principale sono state fatte delle dichiarazioni molto interessanti. The Witcher 3, prima di tutto, è un progetto concluso con il rilascio dell’ultima espansione avvenuto lo scorso anno, mentre la saga è stata concepita come una trilogia, ma un ipotetico The Witcher 4 non è da escludere anche se si potrebbe trattare di un gioco completamente diverso e fatto per espandere l’universo narrativo.

Fonte: DualShockers

Tag:, , , , , , ,

SHARE THIS POST

  • Facebook
  • Twitter
  • Myspace
  • Google Buzz
  • Reddit
  • Stumnleupon
  • Delicious
  • Digg
  • Technorati
Redazione
Author: Redazione View all posts by
La redazione di Games 'n More, un gruppo di appassionati di videogame, film, anime, manga e tanto altro ancora, che ci tiene a parlare con passione di tutti i temi trattati sul nostro sito.
COMMENTA
Games 'N More